Raccolta differenzia-che??

Molte persone si chiedono come sia possibile che, all’improvviso, milioni di tonnellate di rifiuti si siano riversate nelle strade.

A questa domanda molti hanno risposto che è stata colpa delle istituzioni che non hanno investito abbastanza nei metodi di smaltimento…

Bè, io non direi proprio così.

Io vivo a NOla, in provincia di Napoli e vicino Tufino dove, da anni sono aperte due enormi discariche,vedi Paenzano 1 e 2

Ufficialmente la raccolta differenziata è partita da circa dieci anni, all’inizio ci portarono anche le buste e i secchi e, ovviamente, il calendario.

Bene, io ero felice, potevamo uscire dal nostro stato vegetativo e fare qualcosa di utile per la natura!

 Purtroppo il sogno è svanito dopo appena una settimana e ora vi spiego il perchè.

Quelli che conoscono la zona sanno sicuramente dove si trova Piazza D’armi,”for o camp” per noi nolani ma comunque basta cercare su google earth -nola, piazza darmi- e vi renderete conto.

Tralasciando i dettagli vi basti sapere che questa zona è collocata leggermente in perferia dove per leggermente s’intende 600m dalla stazione della circimvesuviana e 900 dal corso centrale della mia citta(per controllare cercate il tragitto sempre a nola Piazza D’armi – Corso Tommaso Vitale).

Nonostante questa vicinanza al centro storico la zona è pittosto degradata:

fino a qualche anno fa era tutto buio, e pieno di coppie (mal-) appartate.

Ora le luci ci sono ma servono solo a far vedere meglio le coppie dentro le macchine e,in più, ci sono prostitute con relativi “riccotai” che importunano le donne della mia famiglia, omosessuali che mi hanno più volte importunato(nonostante sia quasi 2 metri e non molto gentile quando rispondo ^^)e, ovviamente,cumuli d’immondizia!

Ed è proprio questo il punto.

Gli addetti al ritiro delle buste porta a porta avranno pensato

“ma che andiamo a fare se possono buttarla facendo una ventina di passi??”

E noi a nostra volta, ci siamo ritrovati con l’immondizia accumulata per giorni e giorni fuori le porte e alla fine, esasperati, abbiamo dovuto iniziare a rimpinguare i cumuli distanti da casa nostra meno di 100 metri!

Dopo innumerevoli incendi,decine di denunce al comando dei vigili, carabinieri e procura della repubblica, ieri,dopo un paio di anni, è venuto l’esercito a togliere tutto il pattume accumulatosi.

In un secondo momento si sono fatti avanti i “capi” della nettezza urbana e il sindaco dicendoci che noi facciamo parte di Nola e che, quindi, anche noi dobbiamo fare la raccolta differenziata.
E, in più, ci hanno dato dei numeri di telefono a cui telefonare in caso i netturbini non dovessero passare!

Bella notizia vero?

Si, certo, lo sarebbe se non vivessi qui da venti lunghi anni!

Domani sistemo i secchi e le buste, controllo dove stanno le campane e m’informo sui giorni prestabiliti ma, purtroppo, so già che tra poco sarà tutto finito…

E il bello sapete qual’è?

E’ che Gli investimenti ci sono stati e come!

Camion per la raccolta, compattatori, campane, secchi, buste..gestione delle discariche!!

Tutti soldi usciti in un modo o nell’altro dalle nostre tasche e serviti SOLO a riempire quelle di qualcun’altro!

Presto spero di mettere qualche foto della situazione fuori casa mia, ora è tutto pulito e con tanto di  divieti ma farò foto per farvi vedere come lentamente ma inesorabilmente la situazione peggiorerà fino a tornare come prima..

State a guardare!

 

PS. Oggi ho pagato la bolletta enel sensa la quota per il CIP6

 

PPS. Sempre a piazza d’armi c’è una caserma borbonica in cui è stata combattuta una violenta battaglia riportata in tutti gli annali di storia! Tempo fa un amico scrisse un articolo su questo “palazzone” e nonostante lo presi in giro molto ogni volta che lo guardo mi parla di tantissime cose. Bè, quel palazzone è in ricostruzione, circondato da telecamere . Quelle stesse telecamere che hanno più volte rifiutato di installare e che potrebbero evitare l’accumularsi sui fianchi di questo pezzo di storia di montagne d’Immondizia! 

Raccolta differenzia-che??ultima modifica: 2008-03-17T23:30:51+01:00da brian8819
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Raccolta differenzia-che??

  1. Non posso che esprimere la mia solidarietà: come al solito in Italia non solo si subisce il disservizio ma si viene anche presi per il… ehm… in giro.
    Credo che il vecchio ragionier Fantozzi rappresenti meglio il popolo italiano di quello che si pensa. Cornuti e mazziati.

    Cmq, per risponderti, l’inserimento tramite oggetti della barra laterale di navigazione riesce tranquillamente, ho provato con alcuni banner di Grillo.

    Forse cerchi di inserirlo in un post? Per questo inserimento devi incollare il codice nella finestra HTML dell’editor (nel menu in alto, pulsante HTML).

    Fammi sapere!! ciao!!

Lascia un commento