Nolano in carenza idrica

ScreenHunter_01 May. 04 23.22.jpgE’ di poche ore fa la notizia che da domani Martedi 5 maggio tutto l’agro nolano sarà interessato da un blocco del servizio idrico fin’anche il giorno 7.

La notizia è stata data da IlNolano.it, sul sito vero e proprio potete trovare la notizia completa.

Qui il testo della stessa :

“Domani area nolana in piena emergenza idrica. Come annunciato dal Nolano.it il 29 aprile, a causa di lavori che determineranno la riduzione della portata idrica, 8 comuni, tra cui Nola subiranno da 2 a 3 giorni di carenza idrica. I lavori verranno svolti alla centrale di sollevamento di S. Maria la Foce a Sarno, e per questo la Regione Campania -Settore Ciclo Integrato delle Acque – sarà costretta a ridurre la portata idrica. Pertanto, Gori comunica che si verificheranno disservizi idrici e mancanze d’acqua, a partire dalla mattinata di domani martedì 5 maggio e sino alla tarda mattinata di giovedì 7 maggio 2009, nei seguenti comuni:

Cercola: mancanza d’acqua a partire dalla tarda mattinata di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda mattinata di giovedì 7 maggio 2009 in tutto il territorio, esclusa la zona Caravita; FONTANINE PUBBLICHE in via del Progresso angolo con via V. Emanuele.

Ercolano: mancanza d’acqua a partire dal pomeriggio di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda mattinata di giovedì 7 maggio 2009 in tutto il territorio; FONTANINE PUBBLICHE in via Macello (c/o ultimo fabbricato a destra) e in via B. Cozzolino c/o incrocio con via Siani (adiacenze distributore IP).

Nola: mancanza d’acqua a partire dalle ore 6:00 di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda serata di mercoledì 6 maggio 2009 nelle seguenti zone:
• località Piazzolla;
• via Costantinopoli;
• via degli Albertini;
• via De Nicola;
• via Vittorio Venerto;
• via Parrocchia;
• via Torre;
• tutte le relative traverse delle strade/zone indicate.
FONTANINE PUBBLICHE in via Vesuvio (adiacenze località Tossici e Piazzolla).

Portici: mancanza d’acqua a partire dal pomeriggio di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda mattinata di giovedì 7 maggio 2009 in tutto il territorio; FONTANINE PUBBLICHE in via B. Croce (di fronte civico 3).

San Gennaro Vesuviano: mancanza d’acqua a partire dalle ore 6:00 di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda serata di mercoledì 6 maggio 2009 in tutto il territorio; FONTANINE PUBBLICHE ad Ottaviano in via G. Di Prisco angolo con via Ferrovia dello Stato e via G-. D’Annunzio

San Giorgio a Cremano: mancanza d’acqua a partire dalla tarda mattinata di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda mattinata di giovedì 7 maggio 2009 in tutto il territorio;

Saviano: mancanza d’acqua a partire dalle ore 6:00 di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda serata di mercoledì 6 maggio 2009 nelle seguenti zone:
• località Aliperti;
• loc. De Siervo;
• loc. Montagnola;
• via Tappia Furignano;
• via Torre;
• tutte le relative traverse delle strade/zone indicate.
FONTANINE PUBBLICHE in via Vesuvio (adiacenze località Tossici e Piazzolla di Nola), via Tufano, via Trieste e Trento, via San Giovanni e Piazza Ciccone

Torre del Greco: mancanza d’acqua a partire dal pomeriggio di martedì 5 maggio 2009 e sino alla tarda mattinata di giovedì 7 maggio 2009, nelle seguenti zone:
• zona compresa tra l’autostrada NA-SA e l’asse viario: via Cesare Battisti, Corso Garibaldi, Gabella del Pesce, via XX settembre, Piazza Luigi Palomba e relative traverse delle strade indicate;
• zona compresa tra l’autostrada NA-SA e via Purgatorio;
• zona compresa tra l’autostrada NA-SA e via Nazionale (tratto tra vico San Vito e via Giacomo Leopardi).
Si verificheranno abbassamenti di pressione anche nelle zone poste immediatamente a monte dell’asse autostadale NA-SA.
FONTANINE PUBBLICHE in via Nazionale angolo via Lava Troia, via Nazionale angolo via Nuova Trecase, via Litoranea angolo via Ponte della Gatta e via Purgatorio (c/o poggio Sant’Antonio).

Per informazioni la Gori ha messo a disposizione il numero verde 800218270″

 

Nolano in carenza idricaultima modifica: 2009-05-04T23:28:06+02:00da brian8819
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento